Prestito personale a Ferrara: come averlo

Se siete alla ricerca di un prestito personale nella zona di Ferrara, avete una serie di possibilità e di opzioni da valutare. Oggi forniremo quindi gli indirizzi di alcune delle finanziarie di Ferrara, per poi passare a menzionare le banche attive sul medesimo territorio.

Le finanziarie per chiedere un prestito personale a Ferrara

In Corso Porta Po, al civico 87/A a Ferrara si trova la finanziaria General-Fin di Ghisini Giulio. La società propone agli interessati i classici prestiti personali, quelli che possono essere concessi a qualsiasi soggetto che si trovi ad aver bisogno di liquidità per fare un acquisto importante, per ristrutturare la propria abitazione, per sostenete i propri figli nello studio o in generale nella vita di tutti i giorni. I prestiti personali possono essere richiesti da dipendenti, liberi professionisti o pensionati. I soggetti dovranno come di consueto presentare la propria busta paga o in alternativa delle garanzie che possano spingere la banca a concedere il prestito stesso. Sfruttando questa soluzione è possibile richiedere fino ad un massimo di 30.000 euro che possono essere rimborsate in 84 mesi al massimo, da versare con addebiti mensili maggiorati degli interessi prefissati e secondo le modalità prestabilite. La stessa realtà offre anche prestiti che prevedono la restituzione della cifra tramite cessione del quinto a pensionati o dipendenti. Si tratta di una soluzione particolarmente apprezzata da sempre più soggetti, che optano per questa opzione molto pratica e spesso conveniente.

In via Boccaleone 15, invece, in centro, si trova la agenzia locale di Pitagora spa finanziamenti. Questa realtà, specializzata in prestiti tramite cessione del quinto, garantisce ottime soluzioni dal 1995 per chi ha bisogno di una cifra di denaro aggiuntiva per le proprie spese. Simile è l’offerta di Finanza e Sviluppo, un’altra finanziaria specializzata in prestiti tramite cessione del quinto, che potete trovare in via Spadari 29. Una visita presso entrambe le filiali può permettervi di avere una idea sui tassi di interesse attivi in questo periodo.

Le banche di Ferrara

A Ferrara hanno sede anche una serie di banche che possono offrire le soluzioni giuste per voi. La prima cosa che voglio consigliarvi, è quella di verificare per prima cosa le condizioni proposte dalla vostra banca, dal momento che anche a Ferrara, come nel resto della nazione, spesso un istituto agevola i propri correntisti.

Tra gli istituti di credito presenti nel territorio troviamo la Cassa di Risparmio di Cento, la cassa di Risparmio di Ferrara (attiva sul territorio con due filiali), il gruppo Intesa Sanpaolo, la Banca di Credito Cooperativo del Polesine, la Banca dei Monti di Paschi di Siena, la Banca di Romagna. L’elenco non ha mire di esaustività, le banche infatti nella zona di ferrara sono circa 20, non vi resta di capire quale potrebbe essere quella più adatta a voi.

In fase di valutazione dovete considerare il Taeg applicato al prestito stesso, ma anche eventuali opzioni. Alcune banche, ad esempio, offrono il servizio “Salta rata” o “modifica durata”, si tratta di opzioni che nel momento del bisogno rivelano tutta la loro importanza. Tutti i prestiti, invece, sono per legge assicurati. Tale copertura permetterà al richiedente di essere tutelato in caso di malattia grave, perdita del lavoro, morte o situazioni comprovate tali da rendere impossibile il saldo del debito con la banca stessa.

Qualora non abbiate tempo, voglia o modo di visitare le singole filiali, potete verificare online i tassi di interesse applicati collegandovi ai siti delle singole banche. Per risparmiare tempo, invece, potete visitare uno dei numerosi siti di comparazione. Essi permettono impostando solo una volta i filtri di ricerca di visionare le proposte di numerose banche. I vantaggi sono notevoli, dal momento che questa opzione permette di risparmiare molto tempo e individuare subito le soluzioni migliori.

Puoi leggere anche: