Prestito per acquisto auto nuova

Sono davvero tante le società finanziarie e gli istituti di credito che offrono soluzioni finanziarie davvero invitanti per quanto concerne il prestito auto.

Per calcolare quali sono i finanziamenti più appetibili per acquistare una nuova auto oppure anche un usato sicuro, basta cliccare sui vari portali che offrono dei sistemi di comparazione per fare una scelta oculata e alle migliori condizioni di mercato. In pochissimi tempo si potrà ottenere il preventivo richiesto ed utilizzare il portale come un intermediario per avviare la pratica di finanziamento.

Nuova auto: i prestiti per acquistarla

Ci sono tante molte da sapere quando in relazione all’acquisto di un’auto nuova. Sovente, infatti, la prospettiva di possedere un’auto appena uscita dalla fabbrica non è accompagnata dalla giusta quantità di attenzione. Spesso i consumatori commettono alcuni errori di valutazione che possono determinare un aggravio di costi per l’acquisto di un’auto di famiglia. Vediamo quali sono le nozioni che bisogna assolutamente sapere nel momento in cui si decide di acquistare una nuova vettura.

In primis, l’automobile è meglio comprarla sempre nuova, se le tasche lo consentono. E vero che attraverso il mercato di seconda o terza mano si possono fare acquisti vantaggiosi, ma vogliamo mettere quanto sia davvero affascinante quel classico ‘odore’ della vettura nuova appena uscita dalla fabbrica ? Uno dei vantaggi di una vettura appena prodotta è la garanzia, superiore a quella generalmente applicata ai veicoli usati. E possibile anche personalizzare la nuova vettura con optional preferiti e il privilegio di poter sfruttare le tecnologie avanzate in materia di meccanica e innovazioni applicate al mondo dei motori.

Va anche ricordato che ogni accessorio in più fa aumentare decisamente verso l’alto il prezzo dell’auto. Per questo motivo è fondamentale stabilire fin da subito qual’è il nostro budget di spesa da non sforare. Quando avremo definito la somma a disposizione possiamo anche scegliere il metodo di pagamento più conveniente. Spesso è la stessa concessionaria che ci propone dei finanziamenti a tassi vantaggiosi. Il nostro consiglio è sempre quello di fare una corretta indagine di mercato prima di accettare le condizioni proposte. Sul web, spesso, è possibile trovare delle condizioni decisamente migliori.

Fra le altre cosa da sapere assolutamente è che nel momento in cui si acquista un’auto nuova occorre anche provvedere al trasferimento dell’assicurazione. Questo vuol dire che la Rc della vecchia auto, può coprire l’auto nuova, mantenendone i benefici previsti dal contratto a cominciare dalla classe di merito. Una operazione che si deve effettuare immediatamente affinchè si possa subito guidare l’auto nuova appena comprata. Non è escluso che la compagnia assicurativa possa aggiungere costi ulteriori se la nuova vettura ha dei profili di rischio maggiore.

Gli aumenti possono essere determinati dalla copertura furto e incendio, qualora il nuovo veicolo possieda un valore o una cilindrata superiore a quella venduta.

Un’altra informazione della quale si deve essere in possesso è il pagamento del bollo, che deve essere necessariamente effettuata lo stesso mese solare in cui l’auto viene immatricolato a meno che non si sia acquistata l’auto negli ultimi 10 giorni del mese. In questo caso viene attuata la proroga automatica al mese successivo.

Puoi leggere anche: