Prestiti senza busta paga Findomestic

Aggiornamento Ottobre 2017: i prestiti senza busta paga sono molto difficili da richiedere oggi. Anche Findomestic tende ad erogarli con molta meno facilità. I contenuti che trovi in questa pagina offrono una panoramica di insieme di questa tipologia di finanziamenti ma va considerato che i criteri di valutazione, oggi, sono sempre più severi.

Se siete alla ricerca di un prestito di qualsiasi tipo, una delle migliori compagnie alle quali potete affidarvi è sicuramente Findomestic. Vediamo in particolare le caratteristiche dei prestiti senza busta paga, con i requisiti richiesti per aver accesso al credito, le modalità di erogazione e di rimborso dei finanziamenti.

Scopriamo i prestiti senza busta paga offerti da Findomestic, con tutto quello che c’è da sapere a riguardo, dalla somma che potremo richiedere e la durata massima in cui potremo effettuare il rimborso. Infine come richiedere un preventivo gratuito per conoscere nel dettaglio le caratteristiche del prestito che vogliamo ricevere, con l’importo di ogni rata mensile e i tassi d’interesse Tan e Taeg che determinano la spesa complessiva alla quale andremo incontro.

Prestiti senza busta paga Findomestic: come funzionano?

Findomestic offre ai propri clienti una vasta gamma di prodotti finanziari, volti a soddisfare le esigenze di chiunque. Chi molto spesso ha problemi nel ricevere un finanziamento sono coloro che non abbiano una busta paga. Se siete clienti Findomestic potrete presentare garanzie alternative per ottenere il finanziamento di cui avete bisogno. Vediamo nel dettaglio quali sono le possibilità in questo caso.

La prima opzione è rivolta ai lavoratori autonomi, come ad esempio gli agricoltori o gli artigiani. In questo caso ciò che potremo presentare alla banca come garanzia sarà l’ultima dichiarazione dei redditi. In questo modo la compagnia potrà valutare la nostra capacità economica e da questa decidere la somma massima che potremo richiedere.

In alternativa, è possibile presentare alla banca un garante. Un parente o un amico di fiducia in questo caso firmerebbe un contratto per il quale si impegnerà a pagare le eventuali rate di rimborso non pagate. In questo caso, la persona che dovrà garantire per noi dovrà possedere una busta paga, in modo da assicurare la restituzione dell’intera somma prestata. Con i prestiti personali Findomestic, anche chi fosse senza busta paga potrà ricevere una somma che arriva fino a 60.000 euro, che potremo restituire in comode rate in un massimo di 108 mesi. Se non avete un garante consultate la nostra guida.

I requisiti richiesti da Findomestic per concedere un finanziamento, come specificato sull’area del sito internet dedicata ai prestiti personali, sono innanzitutto l’avere un’età compresa tra i 18 e i 75 anni e con residenza sul territorio italiano. Infine si dovrà essere titolari di un conto corrente, sul quale verrà versata la somma richiesta e dal quale verranno trattenute le rate di rimborso mensili pattuite al momento della concessione del finanziamento e che resteranno costanti per l’intera durata prevista.

Come richiedere un preventivo a Findomestic anche senza garanzie

Il nostro consiglio, se siete alla ricerca di un finanziamento senza busta paga in 24 ore, è quello di richiedere un preventivo, in modo da poter confrontare i diversi trattamenti riservati. Questo perché purtroppo a volte vengono applicati tassi d’interesse superiori a quelli applicati ad esempio ai dipendenti e ai pensionati, dunque è bene valutare se convenga o meno effettuare la richiesta di prestito.

Sul sito internet di Findomestic possiamo richiedere un preventivo gratuito in pochi minuti. Per farlo ci basterà inserire l’importo desiderato e la finalità del finanziamento di cui abbiamo bisogno, oltre a spuntare o meno la casella relativa all’assicurazione sul prestito. Cliccando su Calcola il Prestito, avvieremo il simulatore, che immediatamente ci restituirà una lista delle migliori proposte offerte dalla banca.

Le diverse opzioni differiranno tra loro per il numero di mesi in cui dovremo effettuare il rimborso. Ad una durata maggiore corrisponderà una rata mensile più bassa, con l’aspetto negativo legato però agli interessi che pagheremo, che saranno ovviamente più alti. Dunque sarà nostro compito valutare quale sia la proposta che meglio soddisfa le nostre esigenze, in base a quanto siamo disposti a pagare ogni mese per ottenere da Findomestic il finanziamento di cui abbiamo bisogno.

I prestiti senza garanzie nel 2017

A questo proposito bisogna chiarire alcuni aspetti, I prestiti senza busta paga oggi non vengono più erogati se non ci sono altre garanzie a coprire l’importo richiesto. Insomma banche e finanziarie hanno bisogno di essere certe di rientrare dei propri soldi e, proprio per questo, sono molto più restrittive nell’erogazione.

Puoi leggere anche: