Prestiti per dipendenti pubblici Bnl: le novità 2018

Muoversi nel mondo dei prestiti online ed offline può apparire complesso. Ci sono tantissime tipologie di prestiti ai quali accedere, e molte soluzioni per le esigenze più differenti. Per poter ottenere un prestito personale rapido e ideale per le esigenze, è bene effettuare un confronto (magari utilizzando gli ottimi servizi di comparazione e preventivo direttamente online) fra le offerte delle finanziarie e delle banche.

Fra i prestiti per dipendenti pubblici migliori possiamo inserire la Cessione del Quinto BNL 2018, un ottimo prestito pensato per i dipendenti pubblici e privati. Si tratta di un finanziamento per realizzare i propri desideri con la massima serenità, ed è riservato a:

  • dipendenti pubblici e statali
  • militari
  • forze dell’ordine

La Cessione del Quinto BNL 2018 garantisce la massima trasparenza e sicurezza, tassi e rata fissi per tutta la durata del piano di rimborso per la massima garanzia e sicurezza, ed inoltre è compatibile con altri finanziamenti. Come ben si sa la cessione del quinto consiste in un prestito personale per mezzo del quale il rimborso della rata avviene direttamente con la trattenuta sullo stipendio. In questo modo ci si libera del pensiero di dover restituire il denaro, in quanto è possibile operare la restituzione direttamente previa trattenuta dallo stipendio che viene direttamente passato dall’ente erogatore alla banca.

Comodo, pratico, sicuro e veloce, viene concesso in genere anche a soggetti con una storia creditizia non positiva. L’erogazione è rapida su conto corrente BNL e non solo.

La Cessione del Quinto BNL è un prestito per dipendenti pubblici che permette di ottenere varie somme di denaro rimborsabili con massimo un quinto dello stipendio netto mensile: è sicura, dato che è garantita dalla legge e con copertura assicurativa che permette di affrontare il finanziamento con la massima serenità.

L’importo finanziabile con la Cessione del Quinto BNL 2018 è di massimo 104mila euro come importo complessivo: la rata mensile è di minimo 50 euro e comunque non supera un quinto dello stipendio netto.

Per il Cessione del Quinto BNL è ammessa la estinzione totale o parziale del finanziamento anticipata in questi termini:

  • 1% del capitale residuo, 0,5% se al termine del finanziamento è di 1 anno.
  • Non si paga alcuna commissione è prevista se il debito residuo è pari o inferiore a 10.000 €.

La Cessione del Quinto BNL viene erogata su conto corrente BNL o altro istituto bancario. La documentazione necessaria consiste in:

  • documento di identità valido
  • codice fiscale
  • certificato di stipendio
  • ultime 2 buste paga
  • estratto contributivo INPS

Puoi leggere anche: