Prestiti a Brescia: i migliori finanziamenti

calcola-rata

La zona di Brescia offre una serie di soluzioni ai diversi soggetti che a vario titolo hanno necessità di disporre di un prestito. Analizziamo oggi le diverse possibilità che si prospettano agli occhi di chi si trova in una situazione di questo tipo. Continua la lettura di “Prestiti a Brescia: i migliori finanziamenti”

Piccolo prestito a Bergamo

Abitate nella zona di Bergamo e siete alla ricerca di un piccolo prestito? Diverse sono le opzioni che potete valutare, dal momento che sarà possibile scegliere un piccolo prestito tradizionale o in alternativa un prestito tramite cessione del quinto, soluzione pratica e veloce. Ma entriamo ora nel dettaglio e cerchiamo di capire a chi è possibile rivolgersi a Bergamo e come muoversi per non perdere tempo.

Banche e finanziarie a Bergamo

In piazza Vittorio Veneto, nel centro di Bergamo, si trova la Banca Popolare di Bergamo s.p.a., del gruppo Ubi banca, che offre varie forme di prestito. Non a troppo distanza, in via si trova invece la Banca della Bergamasca. Se le soluzioni proposte da queste due realtà non sono di vostro gradimento, potete valutare anche la Banca Popolare Lecchese e la Banca Popolare di Sondrio. Numerose sono anche le finanziarie presenti nella città. Troviamo infatti sia l’Agos Ducato, che la Credipass, sia la Nexus che la FidItalia.

Il consiglio è quello di prendere un paio di ore per fare un giro tra le diverse filiali e raccogliere informazioni tali da comparare le diverse proposte. Ricordate di portare con voi un documento di identità, il CUD, le ultime buste paga, tutte informazioni che seviranno agli addetti per comprendere se ci sono o meno di presupposti per concedere il prestito.

Cessione del quinto Bergamo

Sono sempre di più coloro che scelgono di accendere un prestito tramite cessione del quinto. La soluzione, lo accennavamo prima, è molto comoda dal momento che riduce l’intervento del debitore che semplicemente riceverà una busta paga “alleggerita” del 20% senza doversi preoccupare di effettuare bonifici e rate. Qualora stiate verificando la possibilità di ricorrere a questa soluzione, chiedete consiglio al reparto personale della vostra azienda. La diffusione di questa modalità di prestito ha fatto sì che molti uffici personale siano entrati in contatto diretto con realtà specializzate in cessione del quinto e siano quindi ora in grado di fornire preziose indicazioni o suggerimenti. Anche in questo caso, è fondamentale valutare e confrontare con attenzione le diverse proposte, così da cogliere l’opportunità più conveniente in termini di tasso di interesse e di spese accessorie, di gestione e di apertura e chiusura prestito. Ricordate anche di controllare che il contratto includa una polizza assicurativa, che protegga da perdite del lavoro o licenziamenti tutelando soprattutto i vostri eredi.

Piccoli prestiti online

Una valida alternativa è offerta anche dalle banche e dalle finanziarie online. Esse prevedono un iter di richiesta molto semplice e garantiscono un feedback molto veloce. Tra le diverse possibilità, citiamo oggi la proposta di Findomestic, la finanziaria del gruppo BNP Paribas che permettere di ottenere un prestito completamente online, senza dover visitare la filiale più vicina, utilizzando il sistema della firma digitale. Volete avere un’idea su quelli che sono i tassi di interesse offerti? Immaginate di aver bisogno di 15.000 euro e di volerli restituire in 8 anni. In questo caso la società di prestito applicherà un TAN fisso del 6.39% e una TAEG pari al 6.58%. Vi trovereste in questo modo a pagare 92 rate da 200 euro, per un totale di 19.200 euro. Nell’analizzare questa offerta, ma anche le altre che vengono pubblicizzate dai vari professionisti del settore, dovete considerare con attenzioni quali sono le spese accessorie, indirette e gli eventuali vincoli fissati dal contratto stesso. Ricordate, poi, che in caso di prestito è sempre consigliabile accendere anche una assicurazione che possa tutelarvi qualora un imprevisto vi impedisca di saldare fino alla fine il vostro debito.

A questo punto non vi resta che mettervi alla ricerca e trovare il prestito migliore per voi, in termini di interesse e di durata, che Bergamo vi propone.