Monte dei Paschi

Piccoli prestiti personali del Monte dei Paschi di Siena (MPS). Monte dei Paschi di Siena è un istituto di credito fondato nel 1472 e divenuto una delle principali banche nel territorio nazionale Italiano. Vanta più di duemila sportelli in Italia ed offre una vasta gamma di servizi finanziari ad oltre cinque milioni di clienti, con strumenti pensati appositamente sia per i privati che per le società. La banca Monte dei Paschi di Siena è nota per i suoi finanziamenti e per offrire a tutti i suoi clienti l’opportunità di accedere ai piccoli prestiti MPS. I piccoli prestiti sono finanziamenti personali pensati per erogare ai clienti richiedenti una somma di denaro contenuta.

I piccoli prestiti MPS non sono finalizzati e questo costituisce un interessante vantaggio, perché consente al cliente di sfruttare in piena libertà e come meglio crede il denaro che gli è stato accreditato sul conto corrente.

Analogamente ai piccoli finanziamenti personali proposti da altre società finanziare, anche quelli di Monte di Paschi di Siena godono dei vantaggi di questa tipologia di strumento di credito: flessibilità nella restituzione, durata complessiva relativamente breve del finanziamento, tassi di interesse vantaggiosi, libertà di utilizzo del denaro. Accanto ai piccoli prestiti non finalizzati, MPS offre anche una vasta gamma di finanziamenti personali finalizzati e rivolti a specifiche categorie di clienti.

Di seguito saranno descritti i principali piccoli prestiti MPS, elencandone le caratteristiche ed indicando la clientela a cui ciascuno di essi si rivolge.

Piccolo Prestito MPS Cessione del quinto

La prima tipologia di prestito personale della banca Monte dei Paschi di Siena è quella della cessione del quinto. Si tratta di un finanziamento non finalizzato, che prevede la restituzione della somma ottenuta con comode rate mensili, il cui importo viene concordato al momento della stipulazione del finanziamento, ma il cui valore massimo non può mai superare un quinto dello stipendio o della pensione.

calcola-rata

monte dei paschiIl prestito con cessione del quinto è quindi rivolto ai lavoratori ed ai pensionati. Per accedere a questo finanziamento non è necessario disporre di un garante, dal momento che l’entrata fissa mensile costituisce una solida garanzia per l’istituto di credito. La rata mensile viene trattenuta direttamente dal conto corrente. Possono accedere al finanziamento con cessione del quinto anche quei clienti che hanno superato l’età anagrafica massima per usufruire di un tradizionale prestito personale. La durata complessiva dell’operazione è fissata per centoventi mensilità.

Prestiti personali MPS

I prestiti personali MPS sono finanziamenti non finalizzati, rivolti ad un ampio bacino di potenziali clienti ed ideali per chi ha bisogno di liquidità senza dover dare alcuna giustificazione di spesa. Non si tratta propriamente di piccoli prestiti, dal momento che la cifra massima richiedibile è di 60.000€, ma possono essere inseriti in questa categoria perché il cliente potrà richiedere anche una cifra molto inferiore alla soglia massima.

La restituzione avviene attraverso comode rate con cadenza mensile, per una durata complessiva del finanziamento che va da un minimo di due ad un massimo di dieci anni. La durata dipenderà essenzialmente dalla cifra richiesta e dall’importo dei pagamenti mensili per la restituzione del denaro finanziato.

Piccolo prestito MPS Tuttofare Giovani

I piccoli prestiti MPS Tuttofare Giovani sono finanziamenti personali accessibili esclusivamente ai giovani clienti di età compresa fra i 18 ed i 35 anni. Oltre alla restrizione anagrafica, per richiedere questa tipologia di credito è necessario anche dimostrare di essere regolarmente iscritti ad un corso di laura o di stare frequentando un master post-laurea.

La cifra ottenibile va da un minimo di 1.000€ ad un massimo di 20.000€, su cui viene imposto un tasso di interesse fisso: Tan 11,65% e Taeg massimo del 15,09%. Si segnala che per ottenere un prestito di cifra superiore ai 2.500€ è necessario disporre di un reddito, da utilizzare come garanzia per l’istituto di credito.  La durata totale del finanziamento va da un minimo di dieci ad un massimo di settantadue mensilità, a seconda della cifra ottenuta e dell’importo delle rate mensili concordato alla firma del contratto.

Il Tan previsto risulta meno allettante rispetto a quello proposto da altre tipologie di finanziamenti personali, ma viene giustificato da alcune interessanti caratteristiche dell’MPS

Tuttofare Giovani:

  • Libertà di scelta sull’importo da ottenere (fino a 20.000€) e soprattutto sulla durata totale dell’operazione (fino a 6 anni).
  • Libertà nella scelta dell’importo delle rate mensili, con possibilità di applicare modifiche al piano di rimborso anche a finanziamento già avviato.
  • Rimborso facilitato dalla possibilità di sospendere, per un periodo massimo di sei mesi, la restituzione della somma finanziata.