Prestiti auto: come funzionano

Sono ormai tante le forme di finanziamento per acquisto auto presenti sul web, che danno a tutti l’opportunità di poter ottenere immediata liquidità per acquistare l’auto di famiglia, si che si tratti di un usato che di un’auto nuova fiammante.

Come funzionano i prestiti auto?

Ciò che differenzia queste forme di finanziamento, rispetto ai prestiti personali ordinari è che si possono trovare tipi di finanziamento con prezzi e condizioni ad hoc riservate alle auto e a tutti gli altri veicoli a motore. Sul web è possibile richiedere un prestito per l’acquisto di una moto o di altri mezzi utili alla famiglia come camper e barche. L’ente che eroga il finanziamento può anche riservarsi la possibilità di applicare condizioni differenti anche in base al fatto che il veicolo acquistato sia nuovo oppure usato.

Tutto questo perchè l’acquisto di un mezzo usato è generalmente più rischioso. Di norma per acquistare un’auto non occorrono garanzie particolari. Chi richiede un prestito auto può avere subito disponibile la somma per portare a termine l’operazione e acquisire l’auto o il veicolo di proprio interesse e rimborsare il finanziamento in comode rate mensili avendo anche la facoltà di poter ridurre le rate all’importo desiderato, scegliendo anche la durata che fa al caso dell’acquirente anche in relazione alle proprie possibilità economiche. Si tratta di prestiti a tasso fisso, in questo modo è possibile subito determinare l’importo della rata da onorare mensilmente e si potrà anche conoscere subito l’importo globale che l’acquirente del mezzo dovrà restituire. Si ricorda che la nuova normativa stabilisce la possibilità di poter estinguere il prestito con largo anticipo rispetto ai tempi concordati in sede di stipula del finanziamento. Via internet potrete trovare il sistema per comparare tutte le opportunità che vengono offerte dai vari istituti di credito, confrontandone le condizioni contrattuali, i tassi e le spese di gestione pratica da dover onorare.

Su ipiccoliprestiti.com vengono monitorati costantemente i prodotti offerti dagli istituti convenzionati e ogni giorno ne vengono aggiornate le condizioni contrattuali al fine di fare la migliore scelta sul mercato a parità di condizioni. Basterà accedere al portale del sito, specificare le ragioni per le quali si chiede il prestito finalizzato, inserire i propri dati anagrafici e reddituali ed in pochissimi minuti si avrà subito a disposizione il quadro generale delle offerte. Attraverso ipiccoliprestiti.com sarà possibile chiedere ed ottenere in pochi minuti il preventivo desiderato corredato dal piano di ammortamento delle rate e le condizioni generali applicate come il Tan e il Taeg. Compilando correttamente il form messo a disposizione dal portale si potranno confrontare fino a 7 offerte di prestito per acquisto auto. Ma attenzione: dobbiamo sempre specificare la finalità per il finanziamento richiesto. Infatti specificando di voler acquistare un’automobile si potranno avere le migliori condizioni proprio per questo tipo di acquisto, senza correre il rischio di sorprese nella fase di approvazione. Gli importi erogabili per l’acquisto dell’automobile non eccedono i 60 mila euro e possono essere rimborsati fino a 120 rate. Questa forma di finanziamento riguarda non solo l’acquisto di auto, ma anche l’acquisto di altre vetture a motore come moto, camper, mezzi commerciali.

Anche Findomestic consente di poter acquistare autovetture pagandole in comode rate mensili. Una soluzione davvero ideale per non doversi privare di tutta la liquidità a disposizione della famiglia per l’acquisto dell’automobile e pagare in un’unica soluzione, rimborsando quanto acquistato con scadenze mensili e rate fisse. Sul sito di Findomestic sarà possibile richiedere e ottenere in tempi brevi un preventivo specificando se vogliamo acquistare una vettura nuova, usata o a km zero. Verrà finanziato, se la richiesta verrà accettata, tutto l’importo mediante la semplice firma digitale. Il vantaggio di un prestito auto Findomestic è quello di poter cambiare la rata anche con il finanziamento in corso, riducendola o aumentandola a seconda delle necessità del momento. Una sorta di finanziamento flessibile che viene incontro alla esigenze del cliente che in determinati momenti della propria vita può trovarsi a corto di liquidità.

Un altro portale che può venirci in soccorso se vogliamo confrontare le migliori offerte presenti online per il prestito auto è Segugio.it. Un vero amico fedele che aiuterà i clienti a confrontare le offerte più vantaggiose per risparmiare qualche centinaio di euro in sede di rimborso prestito. Sul sito si potrà beneficiare di una guida dettagliata su come poter ottenere un prestito con una selezione dei migliori 10 finanziamenti con tassi agevolati e con minori spese per la gestione della pratica. Prestiti finalizzati all’acquisto di auto, moto, e altri veicoli a motore come camper o veicoli aziendali.

Sul portale potrete anche trovare una apposita area riservata alle migliori offerte del giorno con i migliori prestiti del momento. Una sorta di hit parade dei finanziamenti per orientare il cliente in una scelta consapevole nella giungla di finanziare e istituti bancari. Si potranno confrontare i migliori prestiti di oggi, i migliori prestiti per ristrutturare la propria casa, i migliori prestiti di liquidità, i prestiti per arredare la vostra casa o per consolidare debiti già esistenti. Segugio.it non ci aiuta solo per i finanziamenti o i prestiti finalizzati, ma ci da anche una guida per comparare le varie offerte per assicurare la nostra auto e la nostra moto. Possiamo anche confrontare le varie offerte degli istituti di credito per l’apertura di un conto corrente, o gli abbonamenti alle varie utenze domestiche come luce, gas e telefono. Davvero un portale utile per poter fare delle scelte d’acquisto consapevole al minor costo del momento.

Per acquistare la nostra automobile di famiglia possiamo anche rivolgerci a Compass, o andando in filiale o chiedendo un preventivo online.

Compass consente di poter finanziare l’acquisto di un’auto nuova mediante soluzioni  flessibili che ci consentono di poter gestire al meglio le spese in ogni momento della vita oppure per dover fronteggiare alcune emergenze che possono sorgere in ogni momento della nostra vita come problemi di salute, ristrutturazioni di immobili oppure anche per una vacanza di piacere. Sono varie le modalità previste da questa società finanziaria. Si può finanziare l’acquisto dell’automobile a rate versando una caparra al momento della sottoscrizione del contratto d’acquisto. Si dovrà poi rimborsare solo la differenza del valore globale dell’automobile. Possiamo anche optare per una forma di prestito che ci consente di pagare tutte le rate senza versare la caparra, versando solo nel momento finale la maxi rata. Negli ultimi anni, i vari concessionari hanno anche studiato nuove formule per incentivare l’acquisto della nuova auto, agevolando i consumatori. Con la crisi economica, il settore della vendita di auto ha subito un brutto contraccolpo. Per questa ragione gli operatori del settore hanno cercato di agevolare i clienti con nuove formule, convenienti e flessibili.

Formule che consentono di poter acquistare l’auto in leasing o che permettono di poter finanziare il 100% dell’acquisto della nuova vettura. Un sistema che consente di coprire interamente il 100% del valore dell’auto evitando di pagare corpose maxi rate o che consentono di poter rifinanziare nuovamente la maxi rata finale per non mettere in difficoltà il debitore. Spesso sono gli stessi concessionari che sono convenzionati con le proprie finanziarie di fiducia e consentono di poter accedere a prestiti a tassi agevolati. Compass vanta una esperienza pluridecennale con oltre 2 milioni di clienti che si sono rivolti a questa società come partner per vedere realizzati i propri sogni, pagandoli in comode e flessibili rate mensili. Addirittura sono più di  50.000 gli esercizi commerciali convenzionati con  Compass, fra le quali anche autofficine, concessionarie di automobili che vendono vetture nuove o usate. Chi vuole utilizzare il portale online di Compass può accedervi simulando un prestito, inserendo i propri dati anagrafici e reddituali. In pochissimi minuti verrà fornito un preventivo per acquisto auto corredato con tutti i dati necessari, i tassi applicati e la rata ipotetica.  Chi vuole oggi acquistare una nuova vettura ha oggi davvero tante risorse per poterlo fare comodamente da casa.

Prestiti acquisto auto convenienti

I prestiti per acquistare una nuova auto sono tra quelli più ricorrenti nella categoria dei prestiti al consumo. E’ raro che si risponda dell’intero importo per acquistare un’automobile nuova fiammante, per questo motivo questo tipo di prestiti auto sono davvero molto gettonati, anche se le rate possono diventare un salasso se non si fa la scelta opportuna. Ovviamente si tratta spesso di cifre non indifferenti, il cui importo delle rate è spesso notevole soprattutto per coloro che percepiscono un normale stipendio da mille euro. Per fare un esempio pratico, coloro che hanno necessità di finanziare 10 mila euro da restituire in 24 mesi, le rate avranno importi che superano di poco i 400 euro, una cifra pesante da sostenere per una famiglia.

Se dilazioniamo ulteriormente il finanziamento,  l’importo si riduce in modo considerevole. In cinque anni, per fare un esempio pratico, l’importo della rata supera non eccede i 180 euro, una cifra assolutamente alla portata di una persona che percepisce uno stipendio, anche normale.

Sono tanti i portali esistenti in rete che ci consentono di poter effettuare le dovute comparazioni tra le varie formule di prestiti per auto nuove o usate offerti dagli istituti di credito. Ad esempio, sul portale Facile.it, sarà sufficiente compilare l’apposito form e in brevi istanti potremo avere già a disposizione un quadro generale di tutte le condizioni proposte dalle finanziarie con tutti i dati salienti del finanziamento come la durata delle rate, l’importo e i costi accessori relativi alla gestione e all’apertura della pratica.

Un servizio davvero esclusivo quello offerto da questi portali che potremo sfruttare anche come intermediari per richiedere il preventivo online alla finanziaria che ci offre la soluzione più conveniente. Otterremo velocemente un piano di ammortamento studiandone anche la fattibilità e i costi annessi.

Oltre a Facile.it esistono altri portali che espletano analoghe funzioni come Segugio e Prestitionline.it che ci potranno permettere di comparare le offerte delle varie banche e delle società finanziarie esistenti in rete, con tutte le condizioni. Istituti primari come CompassFindomestic e Agos saranno confrontati nelle loro proposte per i prestiti acquisto auto, ma non solo. Potremo confrontare i loro preventivi con quelli proposti da banche di primaria importanza come Bnl, Banca Intesa e Unicredit.

In tutti i casi dovremo compilare l’apposito form, inserendo la cifra desiderata e l’importo della rata che possiamo pagare, specificando inoltre che il prestito riguarda l’acquisto di un’auto nuova.

Spesso sono le stesse concessionarie ad offrirci soluzioni per poter pagare le rate, con finanziarie convenzionate, ma non è detto che la soluzione proposta sia la migliore per noi. Per questo motivo consigliamo sempre di non accettare subito l’offerta proposta ma di effettuare le ricerche di mercato con i portali sopra indicati. Ricordiamoci, quando effettuiamo la comparazione, di indicare sempre l’acquisto di un’auto nuova come causale del finanziamento. Questo ci consentirà di beneficiare delle condizioni ad hoc per questo tipo di prestiti. Finanziare l’acquisto di un’auto nuova è sempre più conveniente che finanziare altri beni o l’acquisto di auto usate. Ricordiamoci anche che dovremo cercare di percepire importi che coprono l’acquisto dell’auto e altri costi connessi come l’assicurazione e il bollo.

Prestiti auto usate

Le forme di prestito per acquisto di auto usata sono davvero svariate e per tutte le tasche. Sul web sono presenti tantissimi portali qualificati e affidabili in grado di poter comparare le offerte dei maggiori istituti di credito proprio dedicati all’acquisto di automobili anche usate. Va anche precisato che tantissimi concessionari che vendono auto usate stipulano delle convenzioni con alcuni istituti di credito per poter finanziare l’acquisto di automobili a tassi privilegiati e con condizioni assai flessibili. Su Prestitionline24.it è possibile proprio effettuare una comparazione per orientarsi nella ‘giungla’ degli istituti di credito che mettono a disposizione dei clienti il cosiddetto prestito al consumo per acquistare beni e servizi per la famiglia, quali possono essere l’automobile, le vacanze, gli elettrodomestici o l’arredamento per la casa.

La sola differenza rispetto ai normali prestiti personali è che si possono reperire prodotti con prezzi e/o condizioni che sono espressamente riservate alle auto e in linea generale a tutti i tipi di veicoli. Si può anche richiedere un prestito per acquistare una moto, un camper, una barca. L’ente erogatore può decidere autonomamente di applicare condizioni differenti in base al bene acquistato sia si tratti di un veicolo nuovo oppure che si tratti di una vettura usata. Questo è dovuto al fatto che l’acquisto di un mezzo usato viene valutato dal creditore come un’operazione più rischiosa. Normalmente per acquistare un’automobile le garanzie che vengono richieste dagli istituti di credito sono inferiori e meno stringenti rispetto a quelle richieste per l’erogazione di un mutuo o di un prestiti personale di rilevante importo.

Così come per i prestiti per auto nuove il cliente ha subito disponibile la somma che ci serve per acquistare l’auto o il veicolo di nostro interesse. Il finanziamento può essere rimborsato con la massima semplicità, riducendo considerevolmente le rate mensili all’importo che si necessita, scegliendo la durata anche in base alle esigenze del richiedente e alle sue possibilità economiche.

Il prestito per l’acquisto di auto usate è sempre a tasso fisso, quindi è possibile conoscere subito l’ammontare della rata. Si paga sempre la stessa cifra, e sai a quanto ammonterà l’intero finanziamento. Si deve anche ricordare che con le nuove normative è sempre possibile poter estinguere il prestito anzitempo, prima della scadenza pattuita. I vari portali di comparazione offerte per prestiti auto, monitorano quotidianamente tutte le condizioni offerte dagli istituti convenzionati segnalando costantemente quali sono quelle migliori al momento. Attraverso portali come Segugio o Facile.it possiamo richiedere dei preventivi online per valutare le migliori condizioni sul mercato ed avere un quadro chiaro del piano di ammortamento per il pagamento delle rate. Potremo sapere il tasso applicato, la cifra che possiamo percepire e la durata dell’intero finanziamento. Questo sistema ci consente di poterci orientare in modo consapevole su quelle che sono le condizioni applicate al momento dagli istituti di credito e dalle società finanziarie. Potremo confrontare le offerte di decine di società, fra le più affidabili come Agos, Findomestic e Compass e i principali istituti bancari come Unicredit, Bnl e Banca Intesa. Una bussola preziosa per orientarci nel mondo del credito italiano.

Nuova auto: i prestiti per acquistarla

Ci sono tante molte da sapere quando in relazione all’acquisto di un’auto nuova. Sovente, infatti, la prospettiva di possedere un’auto appena uscita dalla fabbrica non è accompagnata dalla giusta quantità di attenzione. Spesso i consumatori commettono alcuni errori di valutazione che possono determinare un aggravio di costi per l’acquisto di un’auto di famiglia. Vediamo quali sono le nozioni che bisogna assolutamente sapere nel momento in cui si decide di acquistare una nuova vettura.

In primis, l’automobile è meglio comprarla sempre nuova, se le tasche lo consentono. E vero che attraverso il mercato di seconda o terza mano si possono fare acquisti vantaggiosi, ma vogliamo mettere quanto sia davvero affascinante quel classico ‘odore’ della vettura nuova appena uscita dalla fabbrica ? Uno dei vantaggi di una vettura appena prodotta è la garanzia, superiore a quella generalmente applicata ai veicoli usati. E possibile anche personalizzare la nuova vettura con optional preferiti e il privilegio di poter sfruttare le tecnologie avanzate in materia di meccanica e innovazioni applicate al mondo dei motori.

Va anche ricordato che ogni accessorio in più fa aumentare decisamente verso l’alto il prezzo dell’auto. Per questo motivo è fondamentale stabilire fin da subito qual’è il nostro budget di spesa da non sforare. Quando avremo definito la somma a disposizione possiamo anche scegliere il metodo di pagamento più conveniente. Spesso è la stessa concessionaria che ci propone dei finanziamenti a tassi vantaggiosi. Il nostro consiglio è sempre quello di fare una corretta indagine di mercato prima di accettare le condizioni proposte. Sul web, spesso, è possibile trovare delle condizioni decisamente migliori.

Fra le altre cosa da sapere assolutamente è che nel momento in cui si acquista un’auto nuova occorre anche provvedere al trasferimento dell’assicurazione. Questo vuol dire che la Rc della vecchia auto, può coprire l’auto nuova, mantenendone i benefici previsti dal contratto a cominciare dalla classe di merito. Una operazione che si deve effettuare immediatamente affinchè si possa subito guidare l’auto nuova appena comprata. Non è escluso che la compagnia assicurativa possa aggiungere costi ulteriori se la nuova vettura ha dei profili di rischio maggiore.

Gli aumenti possono essere determinati dalla copertura furto e incendio, qualora il nuovo veicolo possieda un valore o una cilindrata superiore a quella venduta.

Un’altra informazione della quale si deve essere in possesso è il pagamento del bollo, che deve essere necessariamente effettuata lo stesso mese solare in cui l’auto viene immatricolato a meno che non si sia acquistata l’auto negli ultimi 10 giorni del mese. In questo caso viene attuata la proroga automatica al mese successivo.